‘La Fortezza 4’: alla scoperta dei mostri che popolano la celebre saga di Sfar e Trondheim

Esce il quarto volume della raccolta completa della saga francese creata da Joann Sfar e Lewis Trondheim: 'La Fortezza'.
-
loading

Torna in libreria dal 3 febbraio 2022 la celebre saga ideata da Joann Sfar e Lewis Trondheim, La Fortezza, edito da BAO Publishing. Siamo arrivati al quarto volume della raccolta completa della saga francese. In questo volume, con gli autori, troviamo Stanislas, Mazan, J.C. Menu, Keramidas, Yoann, Killoffer e Bézian. La BAO sta pubblicando tutte le storie de La Fortezza – quelle dal 1998 al 2014 in sei corposi volumi in tutto – a cui si aggiungeranno in futuro i nuovi capitoli che hanno cominciato a uscire nel 2019 oltralpe.

«Gli avventurieri nutrono le pance delle creature, e i loro averi nutrono le finanze della Fortezza… che non fa che accrescere le proprie ricchezze».

Le avventure nella Fortezza sono uniche al mondo. Il fantasy umoristico muove i suoi archi narrativi su diversi piani temporali, con una scrittura geniale e irriverente. E, come se non bastasse, è realizzato insieme ai disegnatori tra i più famosi della scena francese, dal 1998 a oggi. In questo volume scopriremo le trame individuali dei Mostri della Fortezza.

Dopo aver esplorato presente, futuro e passato della Fortezza, questo volume è interamente composto di episodi autoconclusivi della serie Mostri della Fortezza. Seguiamo le (dis)avventure comiche di alcuni dei personaggi più importanti e le loro trame individuali, che insieme compongono un tassello fondamentale della mitologia di questo sfaccettato e ricco universo narrativo: la nascita del ducato di Vaucanson attraverso gli occhi di un automa destinato a cambiare le sorti del mondo, il viaggio di una banda di mostri che tenta di raggiungere la Fortezza per non morire di fame, le conseguenze della guerra mossa dal Gran Khan sulle vite degli abitanti di Terra Amata.

La Fortezza, Joann Sfar e Lewis Trondheim

Joann Sfar (1971) è autore di fumetti, romanziere, regista. Da sempre autore prolifico, in una decina d’anni ha firmato quasi cento libri, oltre a dirigere un film sulla vita di Serge Gainsbourg e a lavorare all’adattamento animato di una delle sue opere più famose, Il gatto del rabbino. Figlio di ebrei sefarditi e ashkenazi, per propria definizione ebreo berbero, si è fatto spesso influenzare dai racconti popolari ebraici nella realizzazione delle sue opere. Nel 2012 BAO Publishing pubblica Chagall in Russia, inizialmente edito in Francia da Gallimard. Nel 2019, sempre per BAO Publishing, ha inizio il piano di pubblicazione integrale della celebre serie di cui Sfar è co-creatore insieme a Lewis Trondheim, La Fortezza.

Lewis Trondheim (1964) è un celebre fumettista francese. Nel 1990, insieme ad altri esponenti del fumetto d’oltralpe, fonda il gruppo L’Association, destinato a rivoluzionare la Nona Arte in Francia. Dal 1991 inizia a collaborare con il laboratorio Nawak, grazie al quale lavora con numerosi autori. Prolifico e versatile, è capace di confrontarsi con diversi generi senza mai perdere la propria cifra stilistica. Nel 2005 è stato nominato Chevalier des Arts et Letteres e, nel 2006, è stato insignito con il Grand Prix de la ville d’Angoulême. Nel 1997, in coppia con Joann Sfar, ha creato una serie destinata a fare storia: La Fortezza, portata in Italia per la prima volta in versione integrale da BAO Publishing nel 2019.

La Fortezza