Zerocalcare alle prese col mondo di Dylan Dog e Groucho

"Dylan Dog Color Fest", in arrivo in edicola il prossimo 6 agosto, raccoglie storie scritte e disegnate da alcuni dei più amati fumettisti in circolazione tra cui Zerocalcare
- - Ultimo aggiornamento
loading

Un team di autori travolgenti capaci di conquistare come mai prima i lettori e diventare star assolute del mondo del fumetto. Zerocalcare, Maicol & Mirco, Marco Bucci e Jacopo Camagni. Sono loro i protagonisti del nuovo Dylan Dog Color Fest, in arrivo in edicola il prossimo 6 agosto. Un evento esclusivo che vede il debutto nelle edicole italiane di Groucho Quarto, il volume che raccoglie, per la prima volta proposte nella loro versione a colori, 3 storie speciali del mondo dell’indagatore dell’incubo. Storie scritte e disegnate da alcuni dei più amati, seguiti, richiesti fumettisti in circolazione.

LEGGI ANCHE : >> ‘Resistere!’, arriva in Italia il fumetto ucraino che ha profetizzato la guerra

Lo sbucciacipolle di Zerocalcare

Si parte con Lo sbucciacipolle di Zerocalcare. Fenomeno indiscusso capace di stravolgere ogni classifica e diventare il simbolo di un’intera generazione con il suo Armadillo, i suoi straordinari personaggi, le sue storie travolgenti e il suo impegno trascinante. Zerocalcare si è aggiudicato lo scorso giugno, nell’ambito di Cartoons on the Bay, anche il Premio Bonelli. Premio assegnato al miglior prodotto crossmediale dell’anno ispirato a un fumetto, Strappare Lungo i Bordi, la serie Netflix che ha appassionato, coinvolto e commosso il pubblico di tutto il mondo.

Papà sto male di Maicol & Mirco

Si prosegue con il racconto tenero e poetico Papà sto male di Maicol & Mirco con il suo stile dissacrante e fulminante. Da Gli scarabocchi di Maicol & Mirco, le geniali vignette rosse e nere che debuttarono sul
web per essere poi raccolte nell’elegante Opera Omnia, passando per le collaborazioni con Linus, Smemoranda. Maicol & Mirco si è aggiudicato quest’anno la prima edizione del Premio Tuono Pettinato.

La caduta di Gro-Uk-Oh Il Distruttore di Marco Bucci e Jacopo Camagni

Chiude il volume La caduta di Gro-Uk-Oh Il Distruttore di Marco Bucci e Jacopo Camagni, autori che con la saga urban fantasy Nomen Omen hanno sedotto e travolto anche il pubblico statunitense e quello francese.  Presto arriveranno in libreria con una nuova serie di Casa Bonelli intitolata Simulacri.

Le tre storie di Dylan Dog Color Fest 42, proposte in fumetteria nel 2017 nella serie dei Grouchini, sono state colorate per l’occasione da Sergio Algozzino e arrivano oggi per la prima volta in edicola. La copertina dell’albo è di Zerocalcare, la cura editoriale di Roberto Recchioni.

Foto: MyComFactory