Interviste

Ana Mena a Sanremo 2022: «Canto una storia d’amore con un messaggio per le donne»

Il suo legame con il Belpaese nasce ben prima dei duetti che l’hanno resa popolare anche negli ascolti italiani. Quello di Ana Mena per l’Italia, infatti, è un amore che nasce da lontano, da quando ancora bambina ascoltava con papà la musica dei nostri artisti. E in famiglia seguiva con passione e ammirazione il Festival di Sanremo.

Lo stesso al quale quest’anno partecipa con un misto di emozione, entusiasmo e gratitudine, portando il brano Duecentomila ore (Epic / Sony Music). “Sono cresciuta ascoltando artisti come i Ricchi e Poveri, i Matia Bazar, Mina, e continuo a seguire Sanremo anche in streaming”. A firmare la canzone sono Rocco Hunt, Federica Abbate e Zef, che ne ha curato anche la produzione.

Cover da Ufficio Stampa Parole & Dintorni

Ho sempre seguito e ascoltato la musica di Rocco Hunt, il suo rap è molto energetico”, afferma Ana. E ricorda: “Quando ci siamo conosciuti a una festa di Natale gli confessai la mia stima. E gli dissi anche del mio desiderio di collaborare con lui. Qualche mese dopo eravamo in studio a lavorare insieme, il sogno si è realizzato. E ne è nata anche una bella amicizia”.

LEGGI ANCHE : – ‘Il mio Sanremo’, le playlist di Bocelli, Cremonini e Mengoni

Così, milioni di stream dopo, la cantante e attrice spagnola ritrova l’artista napoletano che l’accompagna anche nella serata delle cover. “Sono felice di condividere con Rocco Hunt il palco di Sanremo perché è una persona importante per la mia carriera”, continua Ana Mena. “Ci tenevo ad averlo con me in questo momento, mi farà sentire in famiglia”.

E a proposito della cover, l’artista anticipa qualche dettaglio. “Abbiamo preparato un medley con cui unire le generazioni. Inizia con Il mondo poi Rocco interviene con una parte inedita, bellissima e carica di energia, su Figli delle stelle e finiamo con Se mi lasci non vale. Con l’orchestra funziona molto bene e spero che piaccia anche al pubblico”.

In merito, invece, al brano Duecentomila ore, l’attrice e cantante spiega: “A essere sincera provo da un paio di anni a partecipare al festival e per fortuna questa volta è stata celta anche la nostra canzone. È un brano che parla di una storia d’amore particolare, che inizia e finisce presto, con un messaggio importante per le donne. Anzi, sono felice ci sia anche Federica Abbate a firmarla. Come donna cerco di dare visibilità anche al lavoro delle donne e Federica è davvero un talento”.

LEGGI ANCHE : – Darin e il successo di ‘Can’t Stay Away’: «Finalmente libero di esprimermi»

A poche ore, ormai, dal via Ana confessa di faticare a dormire da qualche notte. “Dentro di me ho un mix di emozioni – racconta– In certi momenti sono carica e altre volte più stressata ma non vedo l’ora di esser su quel palco. Mi sto esercitando tanto; mi sento felice di essere qui e di poter vivere questa esperienza per raccontare la mia proposta. Diciamo quindi che sono nervosa, emozionata ma sopratutto felice e grata”.

E se dovesse arrivare, vincendo, sul palco dell’Eurovision? Sarebbe molto bello! Sinceramente non l’ho pensato perché sono concertata sull’esibizione a Sanremo ma se il pubblico italiano mi facesse questo regalo sarebbe u modo per ringraziarlo. E sarebbe bello anche per sottolineare il legame tra i nostri Paesi, come un doppio omaggio”.

Foto di Attilio Cusani da Ufficio Stampa Parole & Dintorni

Recent Posts

  • Home

Matteo Basilé, l’anteprima di Hybrida a Visionarea a Roma

Dal 25 maggio al 6 settembre 2022 Visionarea Art Space - Auditorium Conciliazione di Roma ospita 'Hybrida', la mostra a…

17 Maggio 2022
  • Home

KPOP.FLEX, il più grande festival K-Pop d’Europa arriva a Londra

Dopo Francoforte tocca a Londra diventare capitale, per un weekend, del K-Pop con un festival di 3 giorni dal 22…

17 Maggio 2022
  • Tour

Tananai live al Fabrique di Milano: «Sto recuperando tutto il tempo perso»

Il commento di Tananai prima del live (sold out) al Fabrique di Milano e l'annuncio delle nuove date nel 2023.

17 Maggio 2022
  • News

‘Michele tra le righe’, l’evento solidale tra calcio e musica: tutte le info

Lo Stadio Comunale di Rosà (Vi) ospita la manifestazione ‘Michele tra le Righe’ in memoria di Michele Merlo. Ecco l’iniziativa.

17 Maggio 2022
  • Televisione

Mara Maionchi, Orietta Berti e Sandra Milo sono ‘Quelle Brave Ragazze’

Protagoniste di quella che hanno definito ‘una gita scolastica’, Maionchi, Berti e Milo hanno attraversato la Spagna tra missioni, sorprese…

17 Maggio 2022
  • Musica

Luce Social Club: venerdì 20 la nuova puntata

Proseguono su Sky Arte gli appuntamenti settimanali con il programma di approfondimento culturale condotto da Denise Negri e Federico Chiarini.…

17 Maggio 2022