Scile: «In ‘Tieniti tutto’ un amore complicato e disordinato»

Gli Scile ci raccontano il singolo 'Tieniti tutto' e come dalla canzone si sia arrivati a un film per Amazon Prime Video.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Si intitola Tieniti tutto il nuovo singolo degli Scile, uscito lo scorso 18 giugno. Una cantilena pop che parla della fine di un rapporto, ma ancora di più delle evoluzioni psicologiche che ne conseguono.

«Tieniti tutto – ci raccontano gli Scile – è un brano che parla di un rapporto d’amore complicato e disordinato. Un rapporto in cui i sentimenti si percepiscono, sia quelli positivi che quelli negativi».

Prodotto da Antonio Marcucci (produttore artistico) e Francesco Stoia (produttore esecutivo) Tieniti tutto è un brano viscerale. E il videoclip è tratto dal film omonimo Tieniti Tutto, scritto e diretto da Gianluca Della Monica e disponibile dal prossimo inverno su Amazon Prime Video.

«Il percorso live ormai è interrotto per la pandemia, ma le nostre produzioni sono andare avanti. – racconta la band – E per il video abbiamo cercato un percorso differente. Volevamo somigliasse a un cortometraggio».

Co-prodotto dalla stessa band con Golia srl, Amico Film srl, Francesco Stoia, Gianluca Della Monica, Giacomo Caporale e Debora Scalzo, nel film tutto sa di vintage. Due storie diverse o due storie complementari? O forse l’enigma è proprio nell’interpretazione che sta nel mezzo. Tra cinema e musica di qualità, come sempre dovrebbe essere. Come è nel caso del nuovo video degli Scile.