Omaggio a Flash, il disegnatore Carmine Di Giandomenico: «Energia pura»

Foto
Il celebre personaggio DC spegne 80 candeline: Panini Comics e MINI gli rendono omaggio con un’opera speciale firmata dal disegnatore Carmine Di Giandomenico.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Da ottant’anni le sue imprese a tutta velocità popolano alcuni degli albi più amati di sempre e in occasione del suo compleanno Lucca Changes 2020 ha deciso di rendere omaggio a Flash. In collaborazione con Panini Comics e MINI, l’edizione digitale di Lucca Comics ha infatti ospitato il disegnatore Carmine Di Giandomenico che ha regalato un’interpretazione inedita del Velocista Scarlatto.

Niente carta stavolta: la superficie su cui Flash ha preso forma è la carrozzeria della Nuova MINI Full Electric che fa incontrare due icone di velocità. “Non c’è un solo Flash nella storia di DC – spiega Renato Franchi (Panini Comics) a introduzione del lavoro –  Il primo è degli Anni ’40, nato dalla penna di Jay Garrick, ma dal 1956 fu sostituto da quello più iconico di Barry Allen. La storico fumetto in cui i due diversi universi si incontrano è stato lo stimolo per questa speciale MINI.”

Dal 2016 poi il disegno è nelle mani di Carmine Di Giandomenico, “considerato l’uomo ad aver riportato al centro l’elettricità del personaggio”, conclude Franchi. Da qui, l’iniziativa di coinvolgere proprio la penna italiana nel progetto speciale con la casa automobilistica.

“Mi sono divertito tantissimo in questa avventura inusuale per chi lavora nel fumetto – spiega l’artista – Lavoriamo su carta e non su superfici curve come quelle di un’auto. È stato divertente e intrigante. E man mano che realizzavo la grafica, mi accorgevo che c’era qualcosa che accomunava l’auto e il personaggio: entrambi evolvono nel tempo mantenendo la tradizione.”

Ho preparato i primi bozzetti che MINI ha approvato e poi mi sono confrontato face to face con l’auto. Ne è nata una bella comunione tra i due personaggi elettrici su un’auto che vive di elettricità. Sono energia pura.

LEGGI ANCHE: Boosta: «Per quanto la musica sia difficile, è sempre facile»

“Ho usato smalti a base d’acqua per non aggredire la carrozzeria – racconta più nel dettaglio Di Giandomenico – Poi sono andato cercando il divertimento senza farmi prendere troppo dall’ansia da prestazione. Tutto è fatto a mano eccetto le rifiniture oro con spray e uniposca a pigmento indelebile.”

Dopo la tappa lucchese – Dpcm permettendo – MINI e Panini Comics contano di esporre il risultato anche in altre città. Perché Flash non intende certo fermarsi.

Foto da Ufficio Stampa GOIGEST

Guarda la photogallery
Flash: il disegnatore Carmine Di Giandomenico firma la Nuova MINI Full Electric
Panini Comics e MINI celebrano Flash80
MINI incontra Flash per celebrare la velocità
Flash incontra l’elettricità della nuova MINI nell’opera di Carmine Di Giandomenico
+3