Carmen, viaggio a ‘Cefalù’: «Racconto la Sicilia vera scrivendo col cuore»

Carmen Ferreri è tornata con il singolo ‘Cefalù’, che apre la strada a un nuovo percorso artistico fra tradizione e modernità: la nostra intervista.
-
loading

Dallo scorso 17 aprile è disponibile in digitale Cefalù, singolo di Carmen che inaugura un nuovo percorso artistico del giovane talento emerso ad Amici. Eclettica e sorprendente, la Ferreri stupisce con una virata musicale che fa incontrare il mandolino della tradizione sicula con i tempi moderni degli accenti urban.

Con Cefalù, infatti, la cantautrice ingrana una marcia propria che piega rispetto a quanto ha fatto sinora e dimostra la necessità di ridefinirsi nel panorama italiano. E non a caso il brano, a cui Carmen ha collaborato fin dalla scrittura, esce dopo un periodo di silenzio discografico fatto di ricerca personale e professionale.

View this post on Instagram

#Cefalù è disponibile per il pre-save. Link in BIO. Pronti? 💋

A post shared by CARMEN (@carmen_ferreri.official) on

“La Carmen di Cefalù è una nuova Carmen, diversa – ci conferma la Ferreri – Arrivo da un anno di cambiamento e di evoluzione per trovare una nuova dimensione, e questo singolo è il primo segnale. C’è stata soprattutto una presa di consapevolezza: questo mondo dentro di me c’è sempre stato però ora sono riuscita a tirarlo fuori. Racconto la Sicilia vera.”

Cefalù è nata in un periodo di pausa in cui ho meditato tanto e ho cercato dentro di me qualcosa che mi rappresentasse al cento per cento.

Nella traccia, continua Carmen, emergono “due aspetti totalmente diversi: c’è tanto della mia Sicilia che riflette la mia persona – rabbia, determinazione, passione – ma soprattutto influenze internazionali e urban che ho trovato lavorando a Milano.”

LEGGI ANCHE: Gaia: «Il passato mi ha portato a una nuova ‘Genesi’»

E per la prima volta la giovane siciliana si è cimentata con la scrittura. “Sono riuscita a scrivere qualcosa che venisse fuori dal mio cuore – ci racconta – Mi sono messa in gioco e ho voluto trasmettere le mie emozioni: non è stato semplice però l’ho vissuta come un’esigenza. Grazie anche al mio team sono riuscita a esprimere una parte di me.”

Ricordando poi Amici, Carmen ci dice che “l’esperienza mi ha fatto crescere molto, è stata una tappa fondamentale ma adesso si guarda avanti, al futuro. Il fuoco è incentrato su Cefalù che dà inizio a un viaggio nuovo completamente diverso.”

Spero che le mie emozioni arrivino al cuore delle persone per come le percepisco io quando canto.

Non manca, infine, un pensiero rivolto alla situazione di emergenza di questa primavera quanto mai insolita: “Siamo in un periodo difficile, anche per il mondo della musica. – spiega – Io sto vivendo in casa a Milano e la musica è la mia più grande compagna. Sono una persona molto solare e ho bisogno del contatto con le persone quindi sto vivendo tutto con una certa sofferenza ma sto anche scoprendo degli aspetti nuovi del mio carattere.

Cosa mi auguro per questo 2020? Che si possa tornare alla normalità e che ognuno di noi possa trovare dentro di sé tanta forza e tante serenità. Spero davvero con tutto il cuore che possiamo riabbracciarci presto.”

Foto di Walter Coppola da Ufficio Stampa Loud Promotion