Lewis Capaldi a Sanremo: «Viva la tristezza!»

Lewis Capaldi, ospite alla 70esima edizione del Festival di Sanremo, ci ha raccontato come sta vivendo l'emozione dietro le quinte dell'Ariston.
-
loading

Sul palco del 70esimo Festival di Sanremo, in qualità di ospite internazionale, ci sarà anche Lewis Capaldi, che presenterà al Teatro Ariston i successi che lo hanno portato alla ribalta internazionale. Stiamo ovviamente parlando di Someone you Loved, successo mondale 2019 n.1 sia in USA che in UK e tre volte platino in Italia, e il nuovo singolo Before you Go, altro brano n.1 in UK di cui è online da pochi giorni il video ufficiale.

Entrambi i brani sono tratti dall’album dei record Divinely Uninspired to a Hellish Extent, il disco più venduto in Gran Bretagna nel 2019 (da maggio non ha mai lasciato la Top10) e ad oggi ha superato quota 1.5 milioni di copie nel mondo e 2.6 miliardi di stream.

LEGGI ANCHE: Assomusica premia Fiorello e gli Eugenio in Via Di Gioia

«Sono nervoso al pensiero di essere a Sanremo. Mi è stato detto che è un evento molto importante, ma non avevo capito quanto. – dice Lewis ai nostri microfoni – Ed è davvero un grande evento per cui ora sono un po’ nervoso, ma dovrei stare bene, farò del mio meglio e se farò schifo mi dispiace».

A dare il via a questo successo mondiale di questo cantautore scozzese il singolo Someone You Loved, n.1 in UK per 7 settimane consecutive e disco di platino in 20 paesi (compresa l’Italia dove è 3 volte platino e ha raggiunto la Top15 in radio e la Top10 in classifica singoli) a cui si sommano oltre 89 milioni di views del video.