Boro Boro: «Il 2019 è stato l’anno più importante della mia vita»

La nostra intervista a Boro Boro in occasione di Up! Xmas, l'evento che si è tenuto a Pila in Valle D'Aosta l'8 dicembre 2019.
- - Ultimo aggiornamento
loading

In occasione di Up! Xmas, l’evento che si è tenuto l’8 dicembre a Pila in Valle D’Aosta e che è stato poi trasmesso il 25 dicembre su Tv8, abbiamo incontrato Boro Boro, chiamato a sostituire all’ultimo momento l’infortunato Junior Cally.

LEGGI ANCHE: Alberto Urso: «Il mio 2019 ricco di emozioni uniche»

Piemontese e già visto sul palco di X Factor 12, il trapper ha vissuto un anno veramente d’oro, grazie al successo dei singoli Lento (prodotto da Don Joe) e Twerk con Mambolosco. E infatti, Boro Boro ci dice subito che il bilancio dei mesi che si è appena lasciato alle spalle è estremamente positivo.

LEGGI ANCHE: Anastasio e Il Fattaccio del Vicolo del Moro: «Vuole dare un’emozione»

«È stato senza dubbio l’anno più importante della mia vita e della mia carriera – ci dice – sia in senso personale che musicale».

E per il 2020? «Per il 2020 ci sono tanti progetti che abbiamo iniziato nel 2019, ma ci piace lavorare con calma. – racconta – Ci piace fare cose che vengono da dentro e che non sono costruite. Nel 2020, però, usciranno tantissime belle cose».

Up! Xmas è andato in onda il pomeriggio del giorno di Natale, 25 dicembre, su TV8. Un concerto open-air, promosso dall’Assessorato del Turismo, Sport, Commercio, Agricoltura e Beni culturali della Regione Autonoma Valle d’Aosta, ma anche un grande evento tv, che ha unito tradizione e innovazione. Ogni artista è stato infatti protagonista di un set esclusivo composto dai suoi più grandi successi e da una rivisitazione inedita di un brano classico di Natale.