Romics 2019, Ivan Grieco: “Bisogna puntare sul gaming”

Video
Abbiamo intervistato Ivan Grieco in occasione di Romics 2019 e abbiamo parlato dell'Associazione Italiana Caster e dell'importanza di puntare sul gaming.
loading

In occasione della fiera Romics 2019, tenutasi a Roma dal 4 al 7 aprile, abbiamo avuto modo di intervistare Ivan Grieco, Caster professionista e fondatore dell’Associazione Italiana Caster.

A proposito di gaming e eSports, Ivan ha però qualcosa da dire a organizzatori e colleghi, consapevole che nel nostro paese ci sia ancora tanto da fare.

LEGGI ANCHE: Tutto quello che c’è da sapere su Romics 2019

“Oggi sono a Romics per puro piacere, vengo semplicemente a fare un giro. – dichiara ai nostri microfoni – Il padiglione Gaming mi sembra più pieno rispetto allo scorso anno però c’è molto da fare secondo me”.

Ivan sottolinea quanto Roma sia “una piazza importante che il mondo del gaming dovrebbe imparare a sfruttare meglio” e quanto sia importante per la Capitale dedicarsi al mondo degli eSports.

“A Milano ormai ci siamo affermati con la Milan Games Week e anche Lucca è ormai una piazza importante – aggiunge – però qui a Roma siamo ancora molto indietro e spero che gli organizzatori facciano ancora molti passi in avanti in questo senso. Bisogna puntare sul gaming, capisco che questa è una fiera dedicata da sempre al fumetto, ma il mondo gaming è ormai molto forte”.

Chiediamo infine a Ivan qualcosa sull’Associazione. “Stiamo cercando di unire le figure e i commentatori eSportivi in italia – ci rivela – siamo a buon punto, anche se purtroppo è sempre complicato coinvolgere tutti. Noi non demordiamo”.

Grazia Cicciotti

Grazia Cicciotti

Giornalista, serialista, divanista.

REVENEWS on SPOTIFY