Italia Music Lab prende nuove misure per un’industria musicale più inclusiva

Italia Music Lab si impegna per un'industria musicale che riduca il gender gap e lo fa attraverso nuove misure e partnership.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Italia Music Lab vuole contribuire a costruire un’industria musicale più rappresentativa, più inclusiva, che tenga conto di tutte le diversità nel rispetto di tutte e tutti. La musica è sempre stata un mezzo per esprimersi liberamente e combattere le disuguaglianze. In occasione dell’8 Marzo, la Fondazione Italia Music Lab “dà i numeri” e annuncia una serie di misure per ridurre il gender gap e la discriminazione nella musica italiana. Prime fra tutte, due nuove collaborazioni: una partnership con Equaly, realtà italiana che si occupa di parità di genere all’interno del music business, e la sponsorizzazione a Keychange. Si tratta di un’iniziativa co-finanziata dall’Unione Europea che sta trasformando il futuro della musica internazionale.

LEGGI ANCHE : >> Warner Music Italy celebra le donne con le parole di Madonna e Dua Lipa

L’impegno di Italia Music Lab

Dal Marzo 2022 Italia Music Lab ha deciso di dotarsi di un comitato consultivo sui temi della diversità e dell’inclusione. Il comitato aiuterà la Fondazione a perseguire l’obiettivo dell’inclusività in tutte le proprie attività. Il primo membro del comitato è Equaly. Si aggiungeranno presto altre realtà attive contro le discriminazioni che supporteranno e consiglieranno la Fondazione su questi temi.

Nella nuova edizione dei bandi che verranno presto lanciati è stato inserito un contributo per i genitori (musicista o professionista) che abbiano necessità di portare il proprio figlio in tour all’estero. Ma anche nel caso in cui avessero bisogno di assistenza per prendersene cura in Italia o nel paese in cui si svolge il live. A parità di punteggio, le commissioni valuteranno le proposte sulla base di un’adeguata rappresentazione di stili musicali, bilanciamento di genere, età e background culturale. Questo per assicurare la massima diversificazione e inclusione tra i vincitori.

Le partnership con Keychange e Mission Diversity

Dal Marzo 2022 Italia Music Lab è Sponsor Italiano di Keychange. Il supporto economico alla rete contribuirà a sostenere le spese affinché artiste e professioniste internazionali possano continuare a beneficiare del programma di formazione di Keychange.

Infine, Italia Music Lab è partner istituzionale di Mission Diversity. Il progetto promosso da Music innovation Hub, Keychange e da PRS Foundation vuole combattere le discriminazioni di genere e consentire pari opportunità professionali all’interno del settore musicale.

Foto: Shutterstock