Filippo Timi e Francesco Scianna ne ‘Il filo invisibile’, dal 4 marzo su Netflix

Dopo l’uscita evento nei cinema, dal 4 marzo è disponibile sulla piattaforma ‘Il filo invisibile’. Ecco la storia e una clip con Filippo Timi e Francesco Scianna.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Proiettato in alcuni cinema selezionati il 21, 22 e 23 febbraio scorsi, Il filo invisibile arriva su Netflix dal 4 marzo. La pellicola per la regia di Marco Simon Puccioni è realizzata con il sostegno di Regione Lazio e prodotta da Viola Prestieri e Valeria Golino. Protagonisti della storia sono Filippo Timi e Francesco Scianna, nei panni rispettivamente di Paolo e Simone. I due sono papà del sedicenne Leone, interpretato da Francesco Gheghi, nato in California grazie all’aiuto di Tilly.

Dagli USA all’Italia, il giovane è cresciuto come tutti i bambini e i ragazzini della sua età con una sensibilità spiccata per i diritti di ogni famiglia. Leone, infatti, ha vissuto presto e sulla propria pelle cosa significa lottare per veder riconosciuti diritti fondamentali. E si è sempre schierato al fianco di Paolo e Simone. È proprio questo percorso che il ragazzo riassume in un video che sta preparando per la scuola insieme al migliore amico Jacopo.

LEGGI ANCHE : – ‘Cara Me’, l’album di esordio di Martina Beltrami esce il 25 marzo

Tra equivoci e pregiudizi sulla sua sessualità, Leone sta per affacciarsi alla sua prima storia d’amore. E proprio in quel delicato passaggio la sua famiglia sembra svelare crepe che ne mettono a repentaglio la solidità. Solo allora, quando tutto è sull’orlo della crisi, ‘il filo invisibile’ che tiene uniti il sedicenne, Paolo e Simone rivela il proprio valore più autentico.

Nel cast artistico, oltre ai nomi già citati, figurano anche Matteo Oscar Giuggioli (su Rai 1 con Stefano Accorsi in Vostro Onore), Giulia Maenza, Jodhi May, Gerald Tyler, Emanuele Maria Di Stefano, Mauro Conte e Alessia Giuliani. Con la partecipazione di Valentina Cervi.

Foto Netflix