Lo studio dell’italiano cresce grazie all’Eurovision

La vittoria dei Maneskin all'Eurovision 2021 e il fatto che la prossima edizione si svolgerà a Torino fanno registrare un picco di utenti in cerca di lezioni dell'italiano su Preply
- - Ultimo aggiornamento
loading

Effetto Eurovision sullo studio dell’italiano. Secondo il report linguistico 2021 di Preply, la piattaforma globale di apprendimento delle lingue, l’italiano è nella top 5 delle lingue più studiate al mondo. A far crescere l’interesse nei confronti della nostra meravigliosa lingua è stata la vittoria dei Maneskin all’Eurovision 2021.

LEGGI ANCHE : >> Jamala, la vincitrice dell’Eurovision che fugge dalla guerra in Ucraina

Lo studio dell’italiano è in crescita

Un risultato eccellente per l’italiano, al quinto posto tra le lingue più popolari su Preply. I motivi che spingono allo studio della nostra lingua sono sicuramente lavorativi, ma anche per conoscere più da vicino la cultura del Paese. A trainare l’interesse, analizza Preply, è anche la vittoria italiana all’ultimo Eurovision. In vista della prossima edizione, che si svolgerà a maggio a Torino, negli ultimi mesi si è registrato un picco di utenti alla ricerca di lezioni di lingua italiana. Gli studenti di italiano su Preply vengono soprattutto dagli USA, dall’Italia stessa e poi da UK, Germania e Polonia.

La top 3 delle lingue più studiate

L’inglese invece si conferma la lingua straniera più studiata al mondo (28%), principalmente per motivi di lavoro (49,4%) e formazione (29,7%). Anche lo spagnolo conquista terreno (10%), trainato dagli Stati Uniti: il 24,7% degli studenti americani studia spagnolo, contro un 16,7% che si rivolge all’inglese.

Sul podio delle lingue più studiate al mondo sale anche il francese (7%). Nel 25% dei casi si studia per lavoro, sottolineando l’importanza che questa lingua continua ad avere nell’economia mondiale. Gli studenti di francese su Preply sono particolarmente numerosi nei Paesi che hanno legami storici con la Francia, come Algeria, Marocco e Canada. Prima dell’italiano troviamo, al quarto posto, il tedesco.

Che cos’è Preply

Fondata nel 2013 da Kirill Bigai, Serge Lukyanov, and Dmytro Voloshyn, Preply è la più grande piattaforma globale di apprendimento di lingue, materie scolastiche e hobby che mette in contatto più di 40.000 insegnanti e tutor per 50 lingue con centinaia di migliaia di studenti in 180 Paesi in tutto il mondo.

Foto: Shutterstock