Sei acqua (feat. Calibro 35)

-
Sei acqua (feat. Calibro 35)

Prod. MACE/Venerus/Tommaso Colliva
(E. Gabrielli, F. Rondanini, M. Martellotta, L. Cavina, T. Colliva)

Di questa canzone potrei parlarne e scriverne per giornate intere, per anni forse. È nata dal mio desiderio di fare qualcosa con i Calibro 35 nel mio disco. Nella mia testa avremmo scritto un pezzo funk/disco 120 ppm tutto suonato. Ho prenotato lo studio in Puglia dove ci saremmo trovati entrambi per un concerto. Da quel momento i giorni sono cominciati a passare, senza che questa canzone venisse fuori in alcun modo. Nel frattempo è arrivata l’estate, io sono partito in viaggio in moto, me ne sono successe di ogni. A una settimana dallo studio ancora la canzone non c’era. Male. Un pomeriggio, dopo aver passato 5/6 ore al piano cercando di tirare fuori qualcosa ho mollato il colpo. In quel momento dalla finestra sento le campane della chiesa vicina, e spensieratamente inizio a suonare il piano senza pensare più a niente; fortunatamente mi stavo registrando con il telefono. Quel momento che ho descritto è la registrazione che si sente all’inizio del brano. Da quel momento tutto il resto è successo da solo, fino al testo, che ho scritto in moto andando verso lo studio. Mi son dovuto fermare dal benzinaio a trascriverlo. E poi una giornata magica in studio come ai vecchi tempi: strumenti microfonati, emozione, idee, tramonto, laboratorio. È una delle canzoni più belle che ho scritto ad ora.