Cosmic Interlude

-
Cosmic Interlude

Prod. Venerus
(E. Gabrielli, E. Colella)

Questa è la registrazione di un mio live tenuto nel primo lockdown al Museo del Novecento. Avevo questo giro di MOOG, e Gabrielli mi ha detto In questa chiave e con l’armonica che ho qui con me posso suonare solo il RE… Bene, suono solo quello. Per quanto fare un concerto senza pubblico non sia il mio ideale di live, in quel momento mi sono molto emozionato, e mi piaceva l’idea di portare un po’ di live nel mio disco. Per quanto riguarda la seconda parte, un giorno sono andato in gita con Enrico a registrare una sua amica arpista, il cui marito teneva in casa delle teche con delle rane tropicali. Era impossibile registrare l’arpa senza che si sentissero pure le rane, ma questo non era assolutamente un problema perché, conoscendomi, se non ci fossero state le avrei aggiunte io.