Davide Shorty - Regina

- - Ultimo aggiornamento
Davide Shorty - Regina

Dopo aver affrontato l’impegnativa finale, il cantautore, rapper e producer siciliano Davide Shorty è ufficialmente tra i vincitori di Sanremo Giovani e gareggerà tra Le Nuove Proposte della 71esima edizione del Festival di Sanremo con il brano Regina (Totally Imported/The Orchard).

«Per me è un’opportunità di crescita per conoscermi meglio e per imparare a usare la pressione con la forza. – ci dice Davide – Un motivo per tirare fuori lo spirito di sopravvivenza».

«Non la vedo come una questione di riscatto nei confronti di X Factor, perché quell’esperienza per me è stata molto positiva. È stato negativo quanto venuto dopo, ma è dipeso da come stavo io. Ho attratto un determinato tipo di persone. Ho imparato che bisogna sempre stare attenti alla salute mentale. Più che riscatto, per me è una crescita. – racconta il cantautore sulla sua partecipazione a X Factor – Nel periodo di X Factor indossavo panni che mia avevano messo addosso. Ora ho un vestito che mi sono cucito io, con persone che ho scelto e che mi calza a pennello. Sono più centrato e ho imparato a volermi bene. Non smettiamo mai di imparare».

«Faremo un grandissimo lavoro orchestrale, perché al Festival ci sarà un organico pazzesco. – conclude Davide – Bisogna saperlo gestire. Alla luce di questo devo stare molto attento a capire chi dirigerà l’orchestra, ma ho già più o meno un’idea».

Chi è Davide Shorty

Davide Shorty è un cantautore, rapper e producer di Palermo capace di far convivere la sua inconfondibile voce soul con sonorità innovative e melodie contaminate da jazz e rap. Dopo varie esperienze nella scena hip hop siciliana nel 2010 si trasferisce a Londra per intraprendere un nuovo percorso musicale e nel 2012 fonda la band Retrospective For Love, con la quale si fa conoscere nel Regno Unito. Nel 2016, dopo essersi posizionato 3° alla nona edizione del talent show X Factor (Dicembre 2015), il cantante siciliano firma per Macro Beats, una delle più importanti etichette indipendenti italiane che pubblica il suo primo album ufficiale Straniero, lavoro che lo porta ad esibirsi sui palchi di tutta Italia parallelamente alle prestigiose collaborazioni con artisti del calibro di Robert Glasper, Jordan Rakei e Mr Jukes (Bombay Bicycle Club). Nel 2018 pubblica insieme ai Funk Shui Project l’album Terapia di Gruppo, che viene apprezzato molto da pubblico e critica tanto da portare il progetto ad esibirsi in più di 40 date in tutta Italia incluse i prestigiosi opening internazionali a Chinese Man e Daniel Caesar (grammy award 2019). La fortunata collaborazione tra Davide e i Funk Shui Project continua nel 2019 quando esce per Totally Imported l’album La Soluzione, che conferma la sinergia artistica tra il cantante e il collettivo torinese. Al disco segue la pubblicazione del reboot dello stesso: La Soluzione Reboot con all’interno l’inedito Carillon feat. Roy Paci. Sempre nel 2019 collabora con Daniele Silvestri nel brano Tempi modesti, singolo di lancio dell’album La terra sotto i piedi dello stesso Silvestri, mentre lo scorso 10 luglio è uscito CANTI ANCORA?!, singolo che vede la collaborazione con il suo ex giudice e amico Elio.