Flash ieri e oggi fra tradizione ed evoluzione: «È stato divertente»

-