Maria Benedicta Chimbolu, la “gazzella” italiana dei 400 metri.

- - Ultimo aggiornamento
Maria Benedicta Chimbolu, la “gazzella” italiana dei 400 metri.

Ci sono anche momenti in cui tutto ti crolla addosso. Come nel 2015 quando, durante una importante competizione, “ho perso il testimone e sono caduta… Questo episodio mi ha fatto crescere tanto, mi sono messa in discussione…” e continua “Quello che voglio dare è un’immagine positiva, voglio essere una bella persona, detesto l’arroganza, la prevaricazione. Mi commuovo davanti a cose anche molto semplici come un gesto di affetto fra due anziani.”

Qui su Revenews, ad una ragazza come lei, non possiamo non chiedere del suo rapporto con la musica. “La musica è fondamentale nella mia vita. Negli attimi prima della performance cerco il silenzio, mi concentro su me stessa, ma prima ascolto musica che mi carica. Ascolto molte cose, dipende dal momento” Poi pensa a qualcosa di serio “… Ultimamente sto ascoltando l’album di Marachesh mi piace molto…” (PS. È nella playlist di Revenews di Spotify).