League of Legends: al via il Summer Split dei PG Nationals Vigorsol 2019

Parte il 2 giugno il Summer Split dei PG Nationals Vigorsol, dedicato a League of Legends. In palio le qualificazioni agli European Masters Summer 2019.
- - Ultimo aggiornamento

Al via il 2 giugno, nell’anno in cui si festeggiano i dieci anni di League of Legends, l’appuntamento estivo con la competizione di esport dedicata al MOBA più famoso. È infatti ai ranghi di partenza la seconda edizione del Summer Split dei PG Nationals Vigorsol, campionato nazionale che coinvolge i migliori players professionisti nel titolo targato Riot Games.

Ancora una volta PG Esports firma il Summer Split che sarà trasmesso in diretta ogni domenica e lunedì per otto settimane sul canale Twitch ufficiale. L’appuntamento con la finale è, invece, al Teatro Olimpico di Roma (i biglietti saranno a breve disponibili sul sito ufficiale). Ma quali squadre saranno in sfida? Ecco i team coinvolti:

  • Qlash Forge
  • MOBA ROG
  • Racoon
  • Samsung Morning Stars
  • HG Esports
  • Dropz
  • Outplaye
  • Campus Party Sparks (vincitori dell’edizione primaverile)

LEGGI ANCHE: FIFA19: arriva l’opzione tutta al femminile per la FIFA Women’s World Cup

Le squadre del Summer Split si preparano dunque a confrontarsi virtualmente per aggiudicarsi la partecipazione agli European Masters Summer 2019, il torneo europeo di Riot Games. Attraverso una fase a gironi e poi i playoff, due team accederanno alla finale del 28 luglio all’Olimpico per volare in Europa

I Summer Split 2019 rinnovano anche la partnership con Vigorsol, title sponsor dell’intera iniziativa. Il torneo sarà l’occasione per riportare l’attenzione nazionale e non solo sul mondo esport, un settore che solo per League of Legends conta oltre 100 milioni di appassionati in tutto il mondo.