Super Smash Bros. Ultimate.: I Cacciatori di Premi si qualificano per la finale europea

L’Italia vola alla finale di Super Smash Bros. Ultimate European Smash Ball Team Cup 2019. A qualificarsi sono stati I Cacciatori di Premi.

L’Italia vola alla finale europea di Super Smah Bros. Ultimate. Sono, infatti, I Cacciatori di Premi (G-danzee, Sim-max e Fake) a qualificarsi per l’ultima sfida superando in semifinale il team rivale Samba Smasher. Dopo la tappa italiana dello scorso 13 aprile si guarda ora ad Amsterdam, dove  l’appuntamento è fissato per il 4 e 5 maggio prossimi.

Il torneo dei “picchiaduro” targato Nintendo coinvolge squadre di tre giocatori ciascuna, impegnate in una sfida incerta fino all’ultimo secondo. Proprio come è avvenuto nella semifinale, in cui I Cacciatori di Premi hanno ribaltato il risultato ai danni dei Samba Smasher. Così, i primi campioni italiani di Super Smash Bros. Ultimate si preparano a fare le valigie.

LEGGI ANCHE: Days Gone: in palio una Ducati Scrambler per chi gioca. Come partecipare

Così, i primi campioni italiani di Super Smash Bros. Ultimate si preparano a fare le valigie. L’attesa è altissima, ovviamente, considerato che la tappa tricolore è stata seguita su Nintendo Italia (Twitch e YouTube) da migliaia di utenti, con un picco di 40mila spettatori unici. L’azienda non può che festeggiare tale risultato che premia il primo streaming ufficiale anche con la qualificazione del team tutto italico.

Super Smash Bros. Ultimate European Smash Ball Team Cup 2019 vedrà coinvolti i team qualificati da tutta Europa al Beurs van Berlage di Amsterdam. L’appuntamento porterà i Campioni del Vecchio Continente ai World Championships di Los Angeles (8 giugno) con  i finalisti del torneo di Splatoon 2.

I tre caster ufficiali – Loci (Andrea Lo Cicero), Galeon (Giorgio D’Agostino) e Pingu16 (Gianluca Piscedda) – commenteranno live le finali europee, in diretta streaming sui canali ufficiali di Nintendo Italia.

Paola Maria Farina

Musica, libri, varie ed eventuali. In tasca una laurea in Lettere/Filologia Moderna.