Il campione di eSports Massimiliano Sechi premiato con l’Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana

Sono 33 gli eroi silenziosi premiati da Mattarella. Tra questi c'è Massimiliano Sechi, campione di eSports e promotore del movimento No Excuses.
-
Il campione di eSports Massimiliano Sechi premiato con l’Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana

Dagli eSports al movimento No Excuses, l’impegno di Massimiliano Sechi nel dimostrare che le avversità contano poco quando c’è la forza e la volontà è sempre stato encomiabile.

E non è un caso che il Capo dello Stato Sergio Mattarella abbia insignito Sechi dell’Onorificenza al Merito della Repubblica Italiana (Omri). Nato con una grave forma malformazione agli arti (focomelia), Massimiliano è stato premiato a Roma dal Presidente della Repubblica “per il suo encomiabile esempio di reazione alle avversità, spirito costruttivo e impegno sociale”.

Nasce Mkers, la startup di eSports per videogiocatori professionisti

Gli eroi silenziosi premiati al Quirinale sono 33: sono tutti cittadini che si sono distinti per aspetti come coraggio e altruismo, per il profondo valore sociale delle loro azioni, dei veri e propri dei nostri giorni.

“Poter commentare questa notizia è davvero molto emozionante – scrive sui suoi social Massimiliano Sechi, campione di eSports – Sono onorato e felice per il riconoscimento del Presidente Mattarella e vi garantisco che per me questo non è un punto di arrivo ma l’ennesimo grande stimolo per fare partire tutti i progetti ideati e programmati per il 2019 a favore di ragazzi in situazioni di difficoltà”.