Mannarino annuncia il nuovo album ‘V’: uscirà il 17 settembre

Il cantautore Mannarino ha ufficializzato la pubblicazione di ‘V’, album in uscita il 17 settembre nato tra le Americhe e l’Italia.
- - Ultimo aggiornamento
loading

Sono trascorsi due anni dallo speciale concerto al Museo D’Orsay di Parigi e ora il cantautore Mannarino si prepara a pubblicare un nuovo progetto discografico. L’artista romano ha, infatti, annunciato ‘V’ (Polydor/Universal Music Italia), album in uscita il prossimo 17 settembre 2021 nei formati cd e doppio vinile oltre che in digitale. Alla produzione lo stesso Alessandro che ha lavorato toccando tre continenti: da New York a Rio De Janeiro, da Los Angeles a Città del Messico fino all’Italia.

Tanti i nomi internazionali coinvolti come Joey Waronker, Camilo Lara, Tony Canto e Iacopo Brail Sinigaglia. E a proposito del disco, Mannarino lo ha così ufficializzato sui social: “Venere Voce Vita Ventre / Valore Volume Veleno / Violenza Villaggio Vertebre / Vagina Vulcano Vagabonda / Vento Vene Vegetazione / Vanità Verbo Verità”. Una sequenza incalzante di nomi con la stessa iniziale che inquadrano il progetto.

 
 
 
 
 
Visualizza questo post su Instagram
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Un post condiviso da MANNARINO (@mannarino)

 

LEGGI ANCHE: Rilanciare il turismo con esperienze uniche, l’idea di Tiqets: «Riavviciniamoci alle bellezze dell’Italia»

L’album ‘V’ viene presentato come primordiale e futuristico insieme e vuole essere un invito alla saggezza ancestrale degli esseri umani. Da qui le voci indigene in lingue che suonano lontane e i suoni della foresta per scavare nelle radici dell’esistenza e della resistenza. La femminilità, il rapporto uomo-donna e il patriarcato sono alcuni dei temi affrontati dal cantautore nel disco più politico e visionario della sua carriera.

L’elemento femminile, poi, è chiaro fin dalla copertina dove campeggia una donna guerriero che incarna l’essere del suo essere in un’azione. Quel passamontagna calato (o sollevato) è un atto di volontà che sa di difesa e svelamento. Un atto senza tempo dal potere fortemente evocativo.

Foto Magliocchetti da Ufficio Stampa Wordsforyou