Ennio Morricone, il meglio della sua produzione in ‘Complete Collection’

A un anno dalla sua scomparsa è in edicola ‘Complete Collection’, quindici volumi con il meglio della musica del Maestro Morricone.
-
loading

È trascorso un anno da quando Ennio Morricone ci ha lasciato ma la sua musica è più presente che mai. Tra le iniziative che ne ricordano il genio c’è ‘Complete Collection’, quindici volumi in edicola dal 2 luglio con il meglio della produzione del grande artista. Temi per il cinema e la televisione, arrangiamenti per orchestra e melodie contemporanee, brani originali resi celebri da interpreti come Mina: questi i capisaldi della discografia del Maestro.

La collezione si ispira al cofanetto datato 2008 che fu curato dallo stesso Morricone il quale ne parlò come punto di riferimento per la sua carriera. A impreziosire il lavoro ci sono anche contenuti inediti, come immagini, testi e interviste contenute nei libretti insieme a ogni CD.

Ennio Morricone
Foto Kikapress

LEGGI ANCHE: ‘Nomadland’ in Home Video: ecco la scena eliminata ‘Il Pranzo Interrotto’

‘Complete Collection’ è omaggio al grande artista ma anche oggetto da collezione e prezioso strumento per approfondire la musica del compositore Premio Oscar. Il primo capitolo della serie in formato digipack raccoglie diciassette temi per film che risalgono al biennio 1964-1965. Tra questi, I pugni in tasca, Una pistola per Ringo e Per qualche dollaro in più dagli omonimi film.

Il piano delle uscite settimanali comprende:

  • Music for cinema, nove volumi dedicati alle composizioni per il cinema (dal 2 luglio al 27 agosto)
  • Music for television, due volumi dedicati alla produzione per la televisione (il 3 e il 10 settembre)
  • Contemporary classic music, un volume con le composizioni classiche (17 settembre)
  • Original songs, un volume di canzoni originali (24 settembre)
  • Orchestral arrangements, un volume con gli arrangiamenti orchestrali (01 ottobre)
  • Hit songs arrangements, un volume con gli arrangiamenti per brani moderni (08 ottobre)

Foto da Ufficio Stampa D. Mignardi